#Arance alla #panna #ricetta di #GustoItaliano      Superati i 7 milioni di articoli letti      Lido di Camaiore - marzo 2023 Terre di Toscana      Tg2 Eat presenta - Confessioni al ristorante - di Wilma Zanelli      Holodomor il genocidio degli anni 30 in Ucraina - commemorazione      Viaggio di guerra e diario di una saga familiare - III parte       Irpin - viaggio di guerra e diario di una saga familiare - Andrea Busso      Francoforte: Olena Zelenka alla Fiera del libro      Olena Zelenska: aiutiamo gli ucraini a sopportare l'inverno       Sapori d\'autunno - Gusto Italiano - Raclette o pierrade       
loading



Fiabe per Sumy dopo l'Argentina parla al cuore albanese


Che strani i percorsi della solidarietà ed i suoi insoliti modi di rappresentarsi. Noi di "Gusto Italiano" e la redazione del magazine on line Luxuryfoodandjob abbiamo in  questo nuovo 2023, il fermo pensiero all' Ucraina vittima dell'invasione russa ed ovviamente a tutti i suoi abitanti, giovani e meno giovani.  Dall' inizio del conflitto, quasi 11 mesi or sono, "Gusto Italiano" ha scelto di parlare agli adulti attraverso le fiabe per bimbi ed il piccolo volumetto "Fiabe per Sumy" scritto da Mariella Buono, l'autrice nissena che nella sua terra, continua incessantemente il dialogo nelle scuole, nelle associazioni, nelle serate di sensibilizzazione al tema "guerra e pace".

Così la nostra editrice "Gusto Italiano" fondata proprio alcuni fa, in terra ucraina, a Sumy, città dove vive anche l'editore torinese Andrea Busso, è impegnata in questa mobilitazione, su più fronti e parla in diverse lingue, toccando argomenti che possono facilmente esser compresi, sopratutto da chi conosce sulla propria pelle, la parola immigrazione, emigrazione. Per questo offre storie che hanno un fil rouge con l'Ucraina: dopo l'argentino Juan Carlos B. che vive in Italia da trent'anni, la cui storia ha colpito i nostri lettori, propone "Fiabe per Sumy" ad una lettrice del torinese, Sonjla. 

Così, questo scambio di storie, diventa il pretesto per ascoltare la storia di Sonila. Sonila A. albanese d'origine, in Italia dal 2000. 

Sonila nasce nel nord dell' Albania, al confine con la Jugoslavia, oltre 30 anni fa, da babbo, professore universitario e mamma insegnante di scuola superiore. Una vita di buon livello, vissuta con altre tre sorelle (una oggi vive in Francia, l'altra a Dallas in Texas e la terza, medico, a Tirana), considerando invece la situazione di povertà in cui stava la maggior parte della popolazione albanese. Tutti noi abbiamo seguito la storia dell' Albania. Ricordiamo il suo regime comunista dittatoriale, che crollava definitivamente nel 1990 e due anni dopo, alle elezioni, il Partito del Lavoro veniva finalmente sconfitto, mentre il paese era già al crollo economico tra disordini sociali e rivolte. 

Sappiamo, ormai è scritto sulle pagine di storia, che in Albania fino al 1990 il partito condannò a morte migliaia di persone, ne incarcerò 30.000 e più. Era tutto vietato, non si poteva viaggiare all'estero (tranne che per motivi di lavoro), non si potevano esprimere idee diverse da quelle del regime. 

Fu in quel periodo che il futuro marito di Sonila scelse la libertà e partì. Dal porto di Brindisi fu accolto ad Asti e poi nella provincia di Torino, in un piccolo paese a ridosso delle montagne, dove trovò solidarietà in una famiglia di ristoratori, lavoro e una casa. Sonila lo raggiungerà nel 1999. Tutti gli altri passaggi volutamente li sorvoliamo, ma non è difficile immaginare le tante difficoltà e la sofferenza che puntualmente o ciclicamente torna a bussare alla porta, per chi è lontano dalla propria terra. Tuttavia, in questo ventennio la loro famiglia si è ingradita. Oggi hanno due figli già grandi, che non hanno vissuto l'odissea dei genitori. Il ragazzo inserito nel mondo del lavoro, la ragazza studente universitaria. 

Oggi sappiamo con certezza che "Fiabe per Sumy" nel suo ruolo di sensibilizzazione, è di nuovo entrato nella casa giusta, dove il tema della pace e della guerra è molto sentito. 

Tornando a noi, "Fiabe per Sumy" edizioni Gusto Italiano, distribuzione Amazon, in doppio formato, ebook e paper book, destinerà i proventi delle vendite proprio ad un'associazione di Sumy che si occupa di bimbi orfani. Quindi è fondamentale l'aiuto dei lettori che vorranno acquistare il volume, con illustrazioni create da bimbi italiani. 

Nel salutare Sonila e Flò (il marito), concludiamo con un' affermazione proprio di Sonila: "Dentro ad ogni persona ci sono dolori che nessuno potrà capire". Noi di "Gusto Italiano" invece pensiamo che "ogni singola persona abbia dentro gli stessi dolori dell'altro. Elementi che ci accumunano e non hanno barriere, nè confini. Bisogna solo saperli ascoltare e raccontare, parlando dritto al cuore del mondo".  

                                                                                                                                                      Wilma Zanelli  

 

 

 



контакт - Contattaci

Адрес, номер дома, город - провинция
Indirizzo, numero civico, citta - provincia
Your Message Has Been Sent! Thank you for contacting us.
Top