Alla ricerca del Genius Loci #Toscana #Sorseggialibri      #Timo e piante officinali #Siena #sorseggialibri      Dedicato ai pigri della lettura - Calendario -       Crema di rose #ricette #tavola      Ricette dell/allegra brigata      Cermignano Lii Cillitte ed il Montonico      Il tacchino e lo storione di #Canzano       #Abruzzo un\' esperienza che fiorisce come il seme       Una notte all' Eremo Abbazia Santo Spirito #Maiella #Roccamorice      #Showcooking #SanVitoChietino #Pasticceria #celliripieni      
loading



Olena Zelenska: sono 19390 i bimbi ucraini deportati in Russia


La First Lady dell'Ucraina Olena Zelenska all'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa, ha parlato della deportazione dei bambini ucraini.

Zelenska ha raccontato alcune storie di bambini rapiti dagli occupanti russi. "Il dodicenne Sashko era con sua madre Snizhana a Mariupol nella città circondata dai militari russi. Insieme sono sopravvissuti a terribili bombardamenti, mancanza di acqua, caldo, fame e ferite di Sasha. Fino a quando non furono separati dai russi. Non avevano nemmeno il permesso di salutarsi. Al ragazzo è stato detto che sua madre lo aveva abbandonato. Sashko è stato salvato, ma sua madre è ancora prigioniera degli occupanti russi. Anche la dodicenne Kira era con suo padre a Mariupol, quando i russi iniziarono a distruggere la città. Suo padre, l'ex capitano della squadra ucraina di pallanuoto, Yevhen Obedinsky, è rimasto ucciso nel bombardamento. La ragazza è stata portata dagli occupanti a Donetsk. Grazie agli enormi sforzi dello stato, di personaggi pubblici e di dozzine di persone, Kira è stata restituita ai suoi nonni."

La First Lady prosegue con il triste elenco, citando anche un'altra famiglia - padre Yevhen, figlio Matvii, il piccolo Sviatoslav e Oleksandra - di Mariupol, che dopo la distruzione della città, subirono il cosiddetto " filtraggio dei sopravvisssuti". Il padre fu imprigionato ed i bambini portati in un orfanotrofio. Per diversi mesi non sapevano nulla l'uno dell'altro. I bimbi, fortunatamente, sono stati trovati in una pensione vicino a Mosca alla vigilia della loro adozione da parte dei russi.

E la barbarie non finisce lì, i russi portano via anche interi orfanotrofi e collegi, aggiunse la First Lady.

361 sono i bambini rientrati in Ucraina, ma 19.390 sono ancora quelli in mano russa, ed il numero non è confermato, nè definitivo.  

Ogni commento ci pare superfluo. Stiamo parlando di bimbi innocenti. 

                                                                                                                                                         Wilma Zanelli

 



контакт - Contattaci

Адрес, номер дома, город - провинция
Indirizzo, numero civico, citta - provincia
Your Message Has Been Sent! Thank you for contacting us.
Top