Il drink di luglio 2024 Limoncello Spritz a Sorseggialibri #ingredienti      Alla ricerca del Genius Loci #Toscana #Sorseggialibri      #Timo e piante officinali #Siena #sorseggialibri      Dedicato ai pigri della lettura - Calendario -       Crema di rose #ricette #tavola      Ricette dell/allegra brigata      Cermignano Lii Cillitte ed il Montonico      Il tacchino e lo storione di #Canzano       #Abruzzo un\' esperienza che fiorisce come il seme       Una notte all' Eremo Abbazia Santo Spirito #Maiella #Roccamorice      
loading



Il Pecorino i ristoranti stellati e i trabocchi- Abruzzo


Nella decisione di affrontare un viaggio, tra le tante tappe da esplorare sul territorio sconosciuto, ciò che è consigliabile da mettere in prima lista (insieme ad hotel, musei, eventi, spettacoli, località, cantine, shopping) è la ricerca dei ristoranti gourmet, stellati e quelli che presentano tipicità di ricette e prodotti del territorio.  

L'Abruzzo, una delle mie prossime mete, regione che sfiora il milione e 270 abitanti, vanta 5 ristoranti stellati. 3 Stelle Mchelin  sono del Reale di Niko Romito a Castel di Sangro (Aq), uno degli undici ristoranti tristellati d'Italia, una stella Michelin Al Metrò di San Salvo Marina e Villa Maiella di Guardiagrele, in provincia di Chieti, una stella a D.One Restaurant di Montepagano (Te) e l'ultima a Civitella Casanova (Pe) la Bandiera.  

Nel settore vitivinicolo, il Montepulciano d'Abruzzo è sempre il portabandiera, ma tanti conosceranno il Pecorino, vino bianco d'alta quota,  che è uno dei più esportati tra le tante etichette Made in Italy. Un vino eroico, coltivato ad oltre 800 metri sul livello del mare. 

Un'altra notizia sfiziosa, interessante e utile per i giovani che intendono entrare nel campo della ristorazione, è l'Accademia  di Niko Romito al Reale Castel di Sangro.  Il percorso formativo che diventa professionale, attraverso un corso che ha l’obiettivo di formare nuovi professionisti nel mondo della ristorazione ed è rivolto a chiunque voglia apprendere le conoscenze e le tecniche fondamentali di questo settore.
Si possono iscrivere diplomati/laureati con massimo di 35 anni di età, con una grande passione per la cucina e l'imprenditorialità.  

Gli amanti della storia e della letteratura, non potranno mancare una visita a Pescara nella casa natale di Gabriele d’Annunzio che sorge sul corso principale dell’antica città.  Dichiarata Monumento Nazionale nel 1927 con decreto di Benito Mussolini, oggi è sotto la tutela del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Questa casa borghese ottocentesca, ha al piano terra un piccolo cortile con un pozzetto. C'è anche la stalla dove il poeta teneva i suoi due amati cavalli. 

Nella seconda sezione del Museo potrete ammirare il guardaroba del Poeta: il cappotto rosso indossato per le battute da caccia o nelle gare ippiche ed originali sandali dorati che completavano l'outfit estivo e i calchi del viso e della mano del poeta, realizzati sulla sua salma appena dopo la morte, dall’amico scultore Arrigo Minerbi. 

Per soddisfare anche la sfera emozionale dei viaggiatori alla ricerca di atmosfere e di natura, aggiungiamo al programma, un romantico tour lungo la Costa dei Trabocchi, quel tratto di litorale del Medio Adriatico compreso tra Ortona e Vasto, molto amato anche da Gabriele D’Annunzio, che ne acquistò uno e  lo  descrisse come “ragno colossale”, narrandolo anche in un suo capolavoro. 

Molte di queste costruzioni: macchine da pesca su palafitte, sono state restaurate e trasformate in ristoranti, dai quali potrete godere di un paesaggio meraviglioso mentre gustate qualche pietanza locale. Quali pietanze, vi chiederete? 

Per questo vi rimandiamo al prossimo articolo. Buon viaggio.

                                                                                         Wilma Zanelli


Trabocchi

контакт - Contattaci

Адрес, номер дома, город - провинция
Indirizzo, numero civico, citta - provincia
Your Message Has Been Sent! Thank you for contacting us.
Top