loading



Bocuse d 'or 2018 - Torino 2° giornata


"Il Bocuse d'Or è un concorso che mette in campo capacità e tecniche che possono esser mostrate solo attraverso un importante training". E' la presentazione del Concorso di Alta Cucina più conosciuto al mondo, entusiasmante come quello di Formula 1.  

Oggi la seconda emozionante gara di competizione del Bocuse d'Or a Torino accende i riflettori su una città in gran fermento. Anche se il cielo è a tratti nuvoloso con rovesci sparsi, l'Oval si rifà il trucco e diventa capitale mondiale dell'Alta Cucina. Al di là dei dettagli tecnici della competizione, dell'elemento sorpresa inserito ieri, crediamo sia doveroso citare i nomi degli Chef in gara. Sono loro che fanno grande la karmesse. 

La prima giornata ha visto contendersi uno spazio nell'Olimpo della Cuisine, le nazioni: Polonia, Belgio, Islanda, Ungheria, Germania, Paesi Bassi, Spagna, Francia, Svizzera e Regno Unito rispettivamente rappresentati dai seguenti Chef: 

  1. Dawid Szkudlarek
  2. Lode De Roover
  3. Bjarni Siguróli Jakobsson
  4. Adam Pohner
  5. Marvin Böhm
  6. Lars Drost
  7. Juan Maniel Salgado
  8. Matthieu Otto
  9. Mario Garcia
  10. Tom Phillips

Oggi, invece, entreranno in competizione altri 10 candidati.  In elenco lo stato di provenienza ed il nome degli Chef.  

  • RUSSIA con Andrey Matuha 
  • SVEZIA con Sebastian Gibrand
  • CROAZIA con Zlatko Novak
  • FINLANDIA rappresentata da Ismo Sipeläinen
  • NORVEGIA con Christian André Pettersen
  • DANIMARCA con Kenneth Toft-Hansen
  • ITALIA con Martino Ruggieri 
  • BULGARIA con Nikola Nikolov
  • ESTONIA con Pavel Gurjanov
  • TURCHIA con Mutlu Şevket Yilmaz  

Tra i venti, solo 10, ricordiamo,  saranno ammessi alla finalissima di Lione 2019. 

Sugli spalti un tifo da stadio, dietro le transenne la gente guarda incuriosita... "Non sono piatti, sono opere d'arte"  è il pensiero collettivo. Auguri al nostro Martino Ruggieri trentunenne di Martina Franca, in Puglia, che rappresenterà l'Italia

Chef Ruggieri, dal 2014 lavora a Parigi agli Champs-Elysées, chef adjoint di Ledoyen Pavillon, 3 stelle Michelin.  Tempo fa, in occasione di un'intervista, parlando di Chef di cucina, lui disse con infinita modestia: "Gli Chef nel mondo sono pochi ed io solo un cuoco".   

                         

                                                                                                                                Wilma Zanelli

 

Bocuse dOr a Torino -  tifo da stadio

  

 



Turin - Bocuse d Or
Tifo da stadio al Bocuse d Or
Bocuse a Torino - 20 sfidanti in gara
Bocuse Or 2018 - Torino

Contattaci

Indirizzo, numero civico, citta - provincia
Your Message Has Been Sent! Thank you for contacting us.



Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato su novità e proposte.


Top